In un’unica serata, due spettacoli conclusivi delle Residenze Artistiche in programma dal 25 febbraio al 20 marzo 2020.

Kate&Liam in

OUT OF HAND

In OUT OF HAND emerge subito che Kate e Liam hanno due personalità molto diverse che non sempre gli permettono di comunicare. Così la loro relazione si sviluppa attraverso altri linguaggi: movimento, gioco, ironia, imprevisto. Il dialogo tra i due, alla fine, arriva ed è fatto di giocoleria (palline e oggetti inusuali), manipolazione, ritmo, divertimento e improvvisazione. Un mix di linguaggi che non mancano di coinvolgere il pubblico e danno allo spettacolo una dinamicità che lo rende sempre diverso ad ogni rappresentazione

Francesca Mari in

TANGLE

Francesca Mari in TANGLE propone una short form di giocoleria antropologica, ispirata alla cerimonia Hiko delle isole Tonga. In questa danza cerimoniale fatta solo da giovani donne, queste alternano danza con giocoleria, in un solo pattern circolare utilizzando frutti (tui tui nuts).

Partendo dall’Hiko lo spettacolo vuole creare un’atmosfera, un sogno astratto, ispirandosi liberamente a miti e leggende del Tonga. Tangle vuole essere un omaggio di libera interpretazione fatto da una giocoliera italiana, ad una cultura decisamente lontana e mistica, ma che unisce diverse donne con la gioia immensa data dal semplice lancio di oggetti.

Venerdì 20 marzo 2020 ore 21