Antonio Piazza in

LA VIVO MALE

Quante volte vi è capitato di svegliarvi al mattino e pensare: «oggi mi sento depresso»? Se la risposta è “ogni giorno della mia vita sin da quando sono nato” allora siete Antonio Piazza e non avete bisogno di questo spettacolo, altrimenti siete turisti della depressione.

Con un disturbo depressivo cronico e certificato, Antonio Piazza, ingegnere, di sinistra, calvo, è il miglior tour operator che vi possa capitare nell’irriverente e rocambolesco mondo della depressione.

LA VIVO MALE è il primo spettacolo di Antonio Piazza, uno spettacolo che parla apertamente di depressione; la propria, per la quale è in cura da quasi dieci anni.

Antonio con questa stand-up comedy mette a nudo, attraverso aneddoti familiari, storie di vita improbabili, racconti delle proprie sedute di psicoterapia e consigli per la sopravvivenza “ai” depressi, quella parte di sé che smette di essere un problema e diventa un espediente comico, esilarante e a tratti grottesco per parlare senza buonismi di depressione. Come farebbe un depresso che sorride sul palco scherzando su tutto, soprattutto sulla propria vita.

Perché Antonio Piazza se la vive male. Però se la vive.

 

Uno spettacolo di e con Antonio Piazza.

Sabato 4 aprile 2020 ore 21