Collettivo Azar in

AZARAZA

Benvenuti e benvenute, prendete posto e mettetevi a vostro agio. Rilassatevi e godetevi il panorama. Questa sarà la vostra casa, la vostra verità, la vostra mamma e il vostro papà. Abbandonate il mondo delle paure, dei pericoli, delle incertezze. Lasciatevi coccolare e non preoccupatevi di quello che succede fuori, perché tanto fuori non c’è proprio niente di interessante. Da questo momento avrete la libertà di fare tutto quello che volete all’interno di queste mura. Qui troverete tutto ciò che vi serve. Non avrete bisogno di chiedere nulla.
Se doveste sentire confusione, agitazione, o un leggero sconforto, non preoccupatevi, è tutto sotto controllo.
E se vi sarà chiesto di scegliere, ricordatevi di fare sempre la scelta giusta.
Spettacolo conclusivo della Residenza Artistica in programma dall’1 al 13 ottobre 2019 e dal 8 al 13 dicembre 2019

Venerdì 13 dicembre 2019 ore 21