Anomalia Teatro in

ANTIGONE, MONOLOGO PER DONNA SOLA

È comoda la tragedia greca, riposante: il pubblico può entrare, prendere posto e guardare lo spettacolo senza quei fastidiosi dubbi su un ipotetico lieto fine…
La tragedia è un organismo ben oliato: parte da un nulla, da una piccola pala giocattolo abbandonata in un angolo, da una passeggiata all’alba con gli occhi ancori cisposi di sonno, da un moto di onore che ti riscopri piantato in pancia, al posto della fame. E già dall’inizio sappiamo dove ci sta conducendo per mano.

La tragedia greca in Antigone, monologo per donna sola diventa contemporanea passando attraverso la malinconia di Tenco e la forza di Uma Thurman di Kill Bill. Debora Benincasa affronta l’inquietudine senza tempo dell’ostinata eroina greca in un mondo di soli uomini. La sua lotta non violenta e la sua disubbidienza incendiaria la rendono un personaggio profondamente moderno.

Di e con Debora Benincasa.

Sabato 9 novembre 2019 ore 21